Chi siamo

Politica e valori aziendali

Dalla sua fondazione la Reali Costruzioni SA sviluppa una politica aziendale focalizzata sulla soddisfazione del cliente, la continua valutazione dei fornitori, il rispetto dell’ambiente, la preoccupazione per la sicurezza dei lavoratori e al miglioramento continuo.

Clienti: garantire il livello qualitativo delle prestazioni in ogni fase esecutiva.

Fornitori: ricercare e scegliere fornitori valutando continuamente le loro attività con l’intento di assicurare forniture puntuali, esatte e a prezzi competitivi.

Ambiente, salute e sicurezza: ricorrere a processi operativi rispettosi dell’ambiente, della salute e della sicurezza.

Miglioramento continuo: tenere costantemente sotto controllo i problemi insorti nelle varie attività evitando così il ripetersi di errori e perseguendo il miglioramento continuo.

Azienda formatrice: la nostra impresa forma continuamente giovani residenti che intraprendono e portano a termine con successo l’apprendistato di muratore.

Il raggiungimento di un alto livello di qualità è un processo lungo e il suo mantenimento è impegnativo. La distruzione di questi traguardi è invece di norma veloce e semplice per questo motivo il successo della politica della qualità dipende senza distinzioni da tutti i collaboratori.

ORGANIGRAMMA

Storia

La ditta fu fondata il 4 maggio 1942 e portava il nome del titolare Reali Domenico (arch. tecnico uscito dal Tecnicum cantonale di Friborgo). A quel tempo la ditta si occupava di:

  • Ristrutturazione di case.
  • Lavorazione del granito nella propria cava.
  • Manutenzione dei binari delle FFS da Göschenen a Chiasso.

Il personale, allora, si aggirava sui 90 operai in maggior parte stranieri con permesso di dimora stagionale e annuale.

Nel 1972 la ditta fu ceduta al figlio maggiore del titolare: Sergio (ing. Tecnico STS uscito dalla scuola tecnica di Trevano) che dà, anche lui, il nome della ditta (Reali Sergio).

Il 4 aprile 1980 fu fondata la società anonima Reali Sergio SA.

Fra i lavori che sono stati eseguiti in quelli anni vi sono:

  • Riattazione di case.
  • Costruzione di case.
  • Sottopassaggi nelle stazioni ferroviarie.
  • Costruzioni di manufatti ferroviari.

Il personale a quel tempo era di ca. 35 operai.
I lavori d’ufficio sono sempre stati a conduzione familiari con un apprendista.
Alla fine del 1994 (7 dicembre 1994), si opta per scindere l’azienda in:

Reali sergio SA, che a poco a poco diventerà una società immobiliare.
Reali Costruzioni SA (ex Tubedil SA) che continua ad essere un’impresa costruzioni.

L’organico attuale presente ora è di 40 operai.